This post is also available in: English


La Paella di Marco Tresoldi

Chi l’ha detto che gli uomini non son bravi a cucinare? Oggi scrivo di una ricetta complicata, tipica della tradizione spagnola: la paella. Ringrazio infinitamente Marco Tresoldi per avermi dato questa ricetta spettacolare, con cui potrete deliziare le vostre famiglie.

In particolare questa versione è quella “di Marisco”, ovvero con i molluschi, dove le cozze, insieme a calamari e gamberoni sono i protagonisti.  Insomma un piatto che, proprio ora che entriamo nel mese di giugno ci farà venire voglia di vacanze estive all’istante.

La Paella di Marco Tresoldi
La Paella di Marco Tresoldi

Ingredienti per 5 persone

400 gr di riso
1 litro di brodo di pesce
1 kg di cozze
600 gr di calamari
12 scampi
12 gamberoni
1 spicchio di aglio
1 cipolla
150 gr di passata di pomodoro
1 cucchiaio di paprika dolce
2 bustine di zafferano
1 peperoncino fresco
olio evo q.b
Difficoltà
Tempo

60 minuti

Costo

Per il fumetto di cozze

  • Pulite bene le cozze prestando attenzione a togliere bene con un coltellino e con una spazzolina rigida i cirripedi
  • Dopo di che togliete il bisso che esce dalla parte inferiore della cozza
  • Una volta che le cozze non avranno più impurità, fatele cuocere in una pentola finché non si apriranno
  • Dopo ciò scolatele prestando attenzione a raccoglierne il liquido che vi servirà per il fumetto di pesce
  • Sgusciatele e tenete i frutti da parte
La Paella di Marco Tresoldi

Per il fumetto di gamberoni

  • Pulite bene i gamberoni prestando attenzione a togliere loro la vena intestinale (quel filo nero che potete vedere sulla schiena del gambero)
  • Prendete i carapaci e cuoceteli con la cipolla in una pentola. Bagnate il tutto con mezzo bicchiere di vino l’acqua di cottura delle cozze
  • Tenete da parte la polpa dei gamberoni
La Paella di Marco Tresoldi
  • Pulite i calamari staccandogli la testa, togliendoli l’osso trasparente che hanno all’interno e levando completamente la pelle (i calamari dovranno rimanere completamente bianchi)
  • Metteteli da parte e dedicatevi agli scampi
  • Incideteli con una forbice e cuoceteli per pochi minuti a fuoco medio nella padella in cui farete la paella
  • Toglieteli insieme al loro liquido di cottura dalla padella facendo in modo di tenerli al caldo
La Paella di Marco Tresoldi
  • Prendete l’olio e fate soffriggere il resto della cipolla e l’aglio
  • Aggiungete i calamari e lasciateli cuocere per 10 minuti
  • Unite la passata di pomodoro e il fumetto di pesce che avete preparato
  • Unite il peperoncino privato dei suoi semi
  • Lasciate bollire il tutto per qualche minuto
  • Aggiungete il riso, la paprika e lo zafferano
  • Mettete sale e pepe in base al vostro gusto
  • Aggiungete i frutti delle cozze e per ultimo i gamberi che avevate tenuto precedentemente da parte
  • Servite la vostra paella con gli scampi e le cozze
La Paella di Marco Tresoldi
  • Servite la vostra paella con gli scampi e le cozze
Commenti