This post is also available in: English


La torta ai pinoli di Franco Boselli

Per questa ricetta devo ringraziare il nonno di un ragazzo che gioca a basket con mio nipote Luca: il Signor Franco Boselli.

Pasticcere fin dalla giovane età, mi ha svelato la ricetta della sua fantastica torta ai pinoli. Una torta che all’apparenza appartiene alla categoria delle torte della pasticceria secca ma, una volta assaggiatone un boccone, stupisce tutti con il suo ripieno cremoso. Friabile fuori e con un cuore di crema pasticcera all’interno, questo dolce si rivela una  vera e propria delizia per il palato di grandi e piccini.

Ingredienti per una torta

Per la pasta frolla

500 gr di farina
200 gr di zucchero
200 gr di burro
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera

3 tuorli
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
500 ml di latte intero
1 baccello di vaniglia

100 gr Pinoli

La torta ai pinoli di Franco Boselli
Difficoltà
Tempo

25 minuti per la crema pasticcera
45 minuti per la torta

Costo

Per la crema pasticcera

  • Incidete una stecca di vaniglia nel senso della sua lunghezza e mettetela a bollire nel latte per circa 5 minuti
  • A parte montate i tuorli con lo zucchero
  • Aggiungete la farina setacciata e, una  volta tolta la stecca di vaniglia, aggiungete al composto il latte, prestando attenzione a non far formare i grumi
  • Trasferite il tutto in un pentolino e, a fuoco basso, cuocete il tutto prestando attenzione a non bruciare il composto
  • Una volta che il composto si sarà addensato, la vostra crema è pronta. Toglietela dal fuoco e lasciatela per un attimo in disparte
La torta ai pinoli di Franco Boselli

Per la base:

  • Unire lo zucchero con le uova e mescolare energicamente
  • In un recipiente a parte setacciate la farina e unitevi sale e lievito
  • Unite il tutto aggiungendo il burro, precedentemente ammorbidito
  • Amalgamate il tutto fino a forare un panetto di pasta
  • Lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.

Ora non vi resta che procedere con la composizione della torta…

  • Imburrate una teglia e disponetevi metà della pasta frolla, che avevate messo nel frigorifero
  • Mettete la crema pasticcera in modo da coprirla tutta
  • Chiudete la torta con la parte di pasta frolla avanzata
  • In un pentolino a parte, tostate leggermente i pinoli
  • Infornate per 40 minuti a 180° in forno ventilato
  • Servite spolverando con un po’ di zucchero a velo.
La torta ai pinoli di Franco Boselli
Commenti